venerdì 5 aprile 2013

La Pasqua degli Angeli

La nostra vita è fatta di Incontri. Per lavoro, per piacere, a volte per dovere incontriamo centinaia di persone destinate a restare nella nostra vita un attimo, un giorno, un mese o per sempre. In quei momenti, pochi o tanti riescono a darci tanto o nulla.
A volte nei momenti più impensati, quando meno te lo aspetti, forse perché il tuo cuore lo richiede, hai la fortuna di incontrare persone speciali che segnano la tua vita indelebilmente, con una parola, con uno sguardo, con un abbraccio.
Io credo di essere fortunata in questo perchè ho veramente un angelo che mi manda incontro delle persone che definire speciali è dire poco, persone che io definisco i miei angeli in terra. Questo è accaduto già tante volte nel corso della mia vita (non dimenticherò mai l’incontro con La Mia Franca di cui un giorno vi racconterò…), e in questi giorni di Pasqua devo dire che è successo di nuovo. Questa volta ho giocato in casa. L'incontro è avvenuto nella mia terra, sul Gargano. Durante il weekend di Pasqua, al Park Hotel Villa Americana è arrivata per me, ma non solo per me, Cristina, una ragazza bella, bionda, dolce, con due occhi penetranti che parlano da soli. Parlano d’amore, di forza, di coraggio, di tutto quello di cui ognuno di noi ha bisogno per andare avanti, soprattutto nei momenti difficili della vita. Lei ha avuto per tutti una parola di incoraggiamento, di speranza, e non solo; infatti Cristina è tra le altre cose anche una terapista olistica e quindi, attraverso i suoi trattamenti di reiki e di riflessologia plantare, col calore incredibile delle sue belle mani, dalle dita sottili, riesce a dare sollievo al corpo oltre che all’anima.
Noi del Park Hotel Villa Americana abbiamo avuto la fortuna di incontrare non solo Cristina, ma anche suo marito Matteo con il suo sorriso sincero, sereno e rassicurante; Paola, che quando parla di piante spontanee, stelle, costellazioni e miti ti fa sognare e venir voglia di scoprirne di più; Mariano, il cortese basso russo dalle mani magiche e vibranti e la voce sognante...
Queste 4 meravigliose creature, noi abbiamo avuto il piacere e la fortuna di ospitarle presso la nostra struttura, dove nei giorni di Pasqua hanno preparato un programma benessere completo, con il quale hanno donato la loro conoscenza, preparazione ma soprattutto la loro Gioia di Vivere ai nostri Ospiti: ci hanno insegnato cose che mai avremmo potuto immaginare. Oltre allo yoga, ai massaggi linfatici, ai laboratori per i bimbi o alla chinesi-terapia, abbiamo infatti anche scoperto che nel nostro giardino nascono spontaneamente alcuni fiori di Bach, o le famosissime (!!!) borse del pastore, o addirittura i lampascioni! Abbiamo letto il cielo stellato (seppur nuvoloso!); i bimbi hanno costruito il loro personale Occhio di Dio, e gli hanno affidato il loro intento; ancora, abbiamo scoperto qual è la nostra costellazione di riferimento, oppure chi è il nostro Angelo Custode...incredibile…
Veramente bellissima questa esperienza, questa Pasqua 2013 sul Gargano, che oltre a dare Benessere ai nostri Ospiti, ha creato un'atmosfera che definirei davvero magica...
Bellissima questa conoscenza, che sicuramente continuerà nel tempo, perchè io Cristina non voglio più che esca dalla mia vita…...anche se abita a 300 km da Rodi e da noi, sono sicura che farà sempre parte della nostra famiglia e del mio cuore.


Da parte mia, di tutto lo Staff e dei nostri Ospiti...Grazie...di tutto...

Agata

--> Guarda su Facebook le foto di questa magica Pasqua 2013 a Rodi Garganico


2 commenti:

  1. Non avuto modo di vivere personalmente il giorno di pasqua nel Villa Americana, (sono arrivato a mio malincuore il giorno di Pasquetta), ma possa solo dire che durante il pranzo chi siedeva al mio tavolo mi ha raccontato la giornata di Pasqua che loro avevano trascorso e devo dire di essermi perso una magnifica giornata, fatta di emozioni e divertimento, e' segno questo che gli addetti hanno lasciato un segno positivo nel contesto della Pasqua appena passata...pazienza...ma avremo modo in altre occasioni e assieme alla mia bella famigliola di non perderci la prossima occasione.

    RispondiElimina
  2. Cristina Omenetti9 aprile 2013 16:45

    Grazie a voi per la vostra dolcissima accoglienza, per la vostra premura e la vostra generosità, è bello sentirsi accolti e amati come una vera famiglia, è stato davvero magico il nostro incontro, credo sia stato già scritto in cielo e noi abbiamo solo detto "Si"...
    Grazie con tutto il nostro cuore alla vostra immensa e amorevole apertura alle varie attività e alle nuove esperienze vissute da voi con grande fiducia e stima, come se ci fossimo conosciute da tante vite fa...
    Grazie alla nostra guida MAria Sonia che ci ha permesso di conoscerci e di "innamorarci" di voi, del vostro mare, del vostro amato Arcangelo Michele e soprattutto del vostro amore per la vita che trasmettete ad ogni persona soggiorna da voi...
    Continuate così a portare la Gioia nella vita degli altri, che è il più bell'augurio che si possa chiedere alle Fate!
    Un abbraccio grandissimo e avvolgente fino a quando non ci rivedremo, che Dio vi benedica e vi protegga sempre <3
    Cristina e la sua famiglia!

    RispondiElimina