domenica 21 aprile 2013

Giornata di trekking e tagliatelle agli asparagi: scorpacciata di panorami e sapori del Gargano


Domenica 14 aprile 2013 c'ero anch'io!!!!!!

Ho partecipato alla mia prima escursione di trekking a Monte Castellana (San Giovanni Rotondo), dietro invito della mia splendida nipote.

Ritrovo al Convento delle Clarisse, dalla cui altezza si poteva ammirare l'intero paese di San Pio con la chiesa maggiore progettata da Renzo Piano. Qui il gruppo ha conosciuto il mitico Pietro Caforio. Con questa esperta guida ambientale escursionistica abbiamo avuto la possibilità di immergerci in suoni, colori e panorami del nostro splendido Gargano. Ho camminato in luoghi che mi erano sconosciuti e respirato aria di montagna e di libertà. Tra un passo e l'altro ecco spuntare fuori degli asparagi: freschissimi direi!! Ed immediatamente colti!


Periodo stupendo per apprezzare il profumo di timo e apprezzare le orchidee, così piccole ma spettacolari per colori e forme dai nomi che evocano leggende di personaggi greci. Alla fine del nostro itinerario panoramico tra doline e rocce carsiche, stanche ma felici, io e mia nipote ci siamo chieste: ''A quando il prossimo incontro?''
  
Non contente, in serata abbiamo gustato il frutto delle nostre piacevoli fatiche: tagliatelle (callosissime e perfettamente fatte in casa dal gentile pesciolino Michele, 6 anni!!) con speck, gamberetti e ASPARAGI...Una cena deliziosa, con i sapori tipici e nostrani della terra garganica, una splendida giornata.



      Saluti agli amanti della natura

Rossana