martedì 7 maggio 2013

Il mio primo 23 aprile al Crocifisso di Varano: un'emozione...


Il 2013 è stato il primo anno che ho partecipato in prima persona alla Festa del Crocifisso di Varano.

Nonostante tradizione voglia che "il 23 aprile a Varano, senza ombra di dubbio, PIOVE!!", quest'anno sporadiche nuvole si sono alternate ad un tiepido, piacevolissimo sole di primavera.
Non solo il grande piazzale e la collina antistanti la chiesa erano in festa, tra stand, artisti, bancarelle d'artigianato e di gastronomia; era l'atmosfera in generale ad essere viva ed entusiasmante. Il clima mite ha permesso a me e al gruppo di amici scapestrati che mi ha accompagnato di vivere una giornata memorabile a base di:
tradizioni religiose (celebrazione dell'eucarestia e processione), la pace dello scenario incantato del Lago di Varanoraccolta di asparagi per il risotto serale, pizza paesana-time (pomodorini interi, pecorino e origano: mix terribile contro la dieta!), cattura dei piccoli grilletti saltellanti nei cespugli, prove di coraggio lungo i pontili "instabili" del lago, partite a pallone e sfide all'immancabile schiaccia settemusica che si librava nell'aria e voci impegnate in fantastici karaoke, "gare di arachidi"...squisiti panini alla porchetta, i drink di Birichino (c'era
anche lui, il maestro di cocktail e simpatia che anima le sere d'estate dei ragazzi in vacanza a Rodi), scimmiette scappate dallo zoo...bimbi che si rincorrevano sui prati, visi amici che salutavano, giostre (elettriche ed umane...), cadute esilaranti sull'erba, coperte stese all'ombra di ulivi secolari, relax, coccole e scherzi tra amici: la scampagnata mancata di Pasquetta l'ho posticipata al 23 aprile!!

Infine, un meraviglioso tramonto sul lago...Emozionante...
Il lago di Varano ha un fascino tutto suoE' incastonato tra i monti. Come un diamante, è lì, immobile, perfettamente a suo agio,  "a casa". L'atmosfera è reso ancora più speciale dal crocifisso che emerge dall'acqua. Silenzioso, infinitamente piccolo rispetto alla grandezza del lago, ma la cui presenza rilascia un non so che di imponente, misterioso, o forse svelato...
Da sempre, nelle cose più semplici si nascondono le emozioni più grandi.


Alessandra

--> Guarda tutte le foto della festa del Crocifisso di Varano 2013 sulla nostra pagina Fb