martedì 10 febbraio 2015

LE RICETTE DEL GARGANO - Seppie Ripiene e Troccoli

L’acqua primo elemento
con la farina
in armonica mistura 
dà il pane 
buono anche duro, 
come il chicco 
che si seminò 
e il lavoro che partorì 
quelle spighe bionde e piene 
a vedersi in un prato 
gran piacere. 
Questa è la vita 
ogni seme per piccolo che sia 
nasce e poi...
cresce, fruttifica e se ne va 
lasciando agli altri 
la speranza 
che lui dal canto suo, 
ha fatto abbastanza.
Se di dieta bisogna parlare agli antichi sapori
dobbiamo ritornare.
Col tempo tutto si perde ma, grazie alla memoria,
tanto si recupera di sapere anche attraverso
la conoscenza di semplici sapori.

********************************************************************************
I SECC' CHIEN' (LE SEPPIE RIPIENE) e i Troccoli al Sugo di Seppie

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
4 Seppie Medie e/o Totani
3-4 Spicchi d’Aglio
300 gr. di Mollica di Pane semi raffermo (a pagnotta, meglio se locale)
2-3 Uova (il necessario per impastare)
100 gr. Pecorino grattugiato
80 cl. Olio extravergine d’Oliva 
20 gr. Capperi
3 Rametti di Prezzemolo
1-2 Bicchieri di Vino
Sale e Pepe q.b.
1 lt Passata di Pomodoro
400 gr. di Bucatini/Troccoli


PREPARAZIONE
Pulire accuratamente le seppie/totani, lasciandole possibilmente intere, oppure aprendole in verticale. Mettere da parte teste e tentacoli.
Tagliare a pezzetti uno spicchio d'aglio, metterlo in una scodella con i capperi, le teste e i tentacoli fatti a pezzettini. Far soffriggere il tutto fino a doratura con 20 cl. di olio.
In una scodella mettere la mollica del pane (sbriciolata bene con le mani o con un robottino), il pecorino, il prezzemolo sminuzzato, sale e amalgamare il tutto con le uova. Aggiungere il soffritto di teste e tentacoli e mescolare ulteriormente.
Riempire con l’impasto non troppo morbido le seppie/totani e cucire con un filo bianco il lato aperto.
Mettere a rosolare l'aglio rimasto (intero o a pezzetti secondo le proprie abitudini) con il resto dell'olio e le seppie/totani precedentemente riempiti per 2/3 minuti.
Aggiungere 1/5 di passata e continuare a rosolare. Appena l'olio tende al rosso aggiungere un'altro pò di passata.Dopo 2/3 minuti versare la passata rimanente e far cuocere aggiungendo un po’ di vino bianco o acqua per evitare che il sugo si stringa troppo.Cuocere 400 gr. di bucatini/troccoli e condire con il sugo così preparato, lasciandone un po’ da servire con le seppie (da mantenere al caldo) come secondo.
Buon appetito.
Giuseppe

www.villaamericana.it
N: B: In alternativa le seppie si possono cuocere al forno con le patate.